Rassegna stampa FIPAV
Consulta lo storico FIPAV
Ottobre 2018
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31

Prossimi Eventi

Nessun evento

La nostra storia

L'Associazione Sportiva Dilettantistica Savena Volley, nasce del 2004, dalle ceneri della gloriosa Polisportiva Bellaria, nata a Bologna nel 1973 e tra le prime cinque società affiliate alla FIPAV. Alcuni dirigenti di lungo corso e alcuni giovani del quartiere, nel giugno 2004, si presero l'incombenza di portare avanti lo spirito del Bellaria  rilevando il ramo pallavolo, che aveva toccato l'apice nel 2003 con la serie B2 maschile e la prima divisione femminile. Dopo la chiusura, quindi la ripresa e la decisiva svolta, un anno di purgatorio (senza le palestre comunali e ospiti del Villaggio del Fanciullo) e si riparte con le migliori intenzioni da due squadre femminili di 2° divisione e di under 18. Passa un anno ed ecco la creazione di un settore minivolleye e la sfida del volley amatoriale con 2 squadre nel CSI. Il settore femminile inizia ad ingranare e arriva la promozione in prima divisione che rilancia il volley biancoblù. Gli amatori vanno sempre meglio e c'è grande entusiasmo, talmente tanto che si organizzano anche due tornei: l'All Star Game Provinciale maschile, e le finali di under 18 femminile. Si ricostituisce a questo punto la squadra maschile, che parte dalla serie cadetta regionale ed è formata da giocatori nati e cresciuti nel quartiere. Ai ragazzi non basta e la voglia di pallavolo tocca anche altre società, si raggiungono così gli accordi con Nettunia e Pontevecchio per riunire il volley maschile nei quartieri Savena e Santo Stefano, portando il Savena Volley ad essere la capofila di un progetto difficoltoso, ma con obiettivi molto stimolanti. Sono passati 5 anni e si inizia a raccogliere qualche frutto, la società si allarga e diventa più sfaccettata, nel 2013, grazie al lavoro di dirigenti ed allenatori si conquista la serie C sul campo, e non tardano ad arrivare le soddisfazioni dal giovanile con due titoli provinciali maschili, quello di under 16 e quello di under 18, titoli ovviamente di cui si può fregiare l'intero movimento di quartiere. La serie C dura una stagione e arriva al capolinea la collaborazione con la pontevecchio, il Savena diventa autonomo, ma non si esaurisce il processo di crescita. Arrivano importanti risultati, sia dal punto di vista numerico, dei tesserati, con una base sempre più ampia che permette di essere una delle poche società ad avere squadre in tutte le categorie giovanili del maschile; sia dei risultati con un altro titolo U16 provinciale nella stagione 2014/15 e riconoscimenti federali: Scuola Regionale di Pallavolo (2016), Certificato di qualità attività giovanile FIPAV standard (2016), Certificato di qualità attività giovanile FIPAV argento (2018). I dati della stagione 2016/17 dicono 123 atlete e 94 atleti, totale 217 atleti partecipanti a campionati, tornei giovanili e promozionali.